Disposizione generali

Le presenti condizioni generali di utilizzo regolano il rapporti di vendita a distanza tramite il Sito Web www.birraterradilavoro.it/btl (di seguito Sito Web), e il consumatore finale.

Il venditore si riserva di variare queste condizioni quando intervengano condizioni che ne richiedano la necessità, senza alcun preavviso. In basso al queste condizioni compare la data dell’entrata in vigore o dell’ultima modifica.

Si intendono valide le condizioni in vigore al momento dell’invio dell’ordine.

Nel caso che il consumatore non intendesse accettare le modifiche alle condizioni generali avrà la facoltà di cancellare l’eventuale account aperto sul Sito Web e se lo desidera comunicare col venditore tramite i canali sotto riportati

 

Riferimenti legislativi

Queste disposizioni sono state redatte in osservanza dei D.LGS 235 del 8 ottobre 2005 e D.Lgs 21 del 21 Febbraio 2014 (Codice del Consumo e diritti del consumatore) e si applicano sia in caso di vendita distanza che nel caso di vendita presso la sede del venditore.

 

Definizioni

Prodotto: qualsiasi bene o servizio, compresi i beni immobili, i diritti e le obbligazioni;

Consumatore o acquirente non consumatore: la persona fisica che, anche se svolge attività imprenditoriale o professionale, conclude un qualche contratto per la soddisfazione di esigenze della vita quotidiana estranee all’esercizio della propria attività (di seguito semplicemente CONSUMATORE)

Acquirente non Consumatore: la persona fisica o giuridica che conclude un contratto ai fini della propria attività imprenditoriale.

Professionista: qualsiasi persona fisica o giuridica che, nelle pratiche commerciali oggetto del presente titolo, agisce nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale e chiunque agisce in nome o per conto di un professionista;

Contratto di vendita a distanza: è il contratto che si conclude dai locali commerciali e hanno quale elemento distintivo il fatto che non vi è la presenza fisica e simultanea delle parti (venditore e consumatore). Questo dà luogo ad una posizione di debolezza del consumatore che è nell'impossibilità di visionare il bene o il servizio offerto e di valutarne le caratteristiche e le qualità.

Conclusione del contratto: il contratto si intende concluso nel momento in cui l’ordine viene inviato dal consumatore al venditore e quest’ultimo lo accetti nei termini di 14 giorni lavorativi. Si può concludere un contratto anche con accettazione tardiva ma occorre comunicazione tra le parti. Un’accettazione non conforme alla proposta equivale ad una nuova proposta.

Carrello: è il riepilogo dell’ordine effettuato dal consumatore e riporta tutti i dettagli sulla spesa che si sta effettuando, sulle modalità di pagamento e spedizione, sulle tasse ed imposte previste. Nel carrello è prevista l’accettazione di queste condizioni di vendita ed il pulsante dedicato all’invio dell’ordine.

 

Informazioni del Venditore

Venditore: Birra Terra di Lavoro srls

Sede Legale: via enrico fermi, 3A – 03030 Roccasecca (FR) Italia

Recapiti Telefonici: +39 331 730 1180

Recapiti Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Prodotti in vendita

Tutti i prodotti in vendita sul Sito Web recano puntualmente e singolarmente:

  • Denominazione legale
  • Categoria merceologica di appartenenza
  • Nome o Ragione sociale del produttore
  • Se presenti, presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno
  • Istruzioni ed eventuali precauzione per la fruizione in sicurezza del prodotto stesso.
  • Unità di misura e numero dei prodotti di eventuali confezioni
  • Prezzo unitario, Prezzo totale, IVA ed altre eventuali imposte.

I prodotti in vendita possono subire variazioni nella descrizione, nel prezzo di vendita o possono essere eliminati dalla vendita senza che il venditore ne debba dare alcuna comunicazione. I prodotti in vendita sono solo quelli presenti giornalmente nel catalogo di questo Sito Web.

 

Limitazione alla vendita e tutela dei minori

La vendita dei prodotti elencati in questo Sito Web è riservata a consumatori maggiorenni. Per prodotti alcolici o che devono essere utilizzati con precauzione, il venditore si riserva di richiedere copia di un documento di identità che attesti la maggiore età del consumatore.

 

Lingua utilizzata

Tutte le indicazioni, istruzioni ed eventuali note sono rese in lingua italiana.

 

Conclusione del contratto di vendita

Per concludere un contratto di vendita, il consumatore potrà essere invitato alla registrazione dei propri dati sul Sito Web (per il trattamento dei dati personali si prega di visitare la dedicata pagina di questo Sito Web).

Il contratto di vendita si intende concluso al momento dell’invio dell’ordine da parte del consumatore.

Il consumatore ha a disposizione un riepilogo del proprio ordine dettagliato con tutti costi e numero ordine. Se Registrato al sito può seguire il proprio ordine loggandosi al proprio account generato sul Sito Web.

 

 

Annullamento di un ordine

Una volta effettuato un ordine non è possibile annullarlo direttamente dal Sito Web ma il consumatore dovrà contattare il venditore tramite i canali indicati al punto 4.

Il venditore comunicherà al consumatore lo stato dell’ordine che può essere:

  1. In preparazione
  2. Preparato ed in spedizione
  3. Spedito

Se il consumatore ha già effettuato il pagamento, il venditore provvederà alla restituzione della somma pagata (compreso eventuale trasporto) tramite lo stesso mezzo usato dal consumatore per il pagamento.

Il venditore si riserva il pagamento di eventuali somme utilizzate per la confezione e/o spedizione dei prodotti ordinati.

Se quanto ordinato è stato già spedito, il consumatore deve attendere il ricevimento e rifiutare. Al consumatore saranno restituite le somme pagate al netto di costi di spedizione già effettuati.

 

Modalità di consegna

Il venditore effettuerà la consegna del prodotto secondo le modalità scelte dal consumatore tra quelle disponibili sul Sito Web al momento dell’acquisto.

Tra le modalità previste possono esserci:

  • Ritiro nella sede del venditore (oneri per il ritiro a cura del consumatore)
  • Spedizione tramite corriere espresso il cui nome sarà dichiarato nel Carrello al momento della scelta della modalità da parte del consumatore
  • Consegna a cura del venditore
  • Altro tipo di spedizione indicato eventualmente nel carrello della spesa

 

Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento saranno a scelta del consumatore e tutti quelli disponibili al momento dell’acquisto sono elencati nel carrello della spesa. Tra le possibili modalità ci possono essere:

  • Carte di Credito
  • Bonifico Bancario
  • PayPal
  • Pagamento alla consegna (sia se la consegna è effettuata da un vettore o direttamente a cura del venditore)
  • Pagamento al ritiro in sede

Il pagamento deve riguardare tutti i prodotti compresi nel carrello. I prodotti che non si desidera pagare, devono essere eliminati dal carrello stesso.

Il pagamento con le carte di Credito sarà gestito da un Terzo che sarà menzionato al momento della scelta di pagamento preferito da parte del venditore. (Esso potrà essere ad esempio PayPal, Skrill, Nexi o altri)

 

Obblighi del consumatore

Presa visione ed accettazione di questo condizioni di vendita

Accertarsi che il pacco ricevuto non riporti danneggiamenti visibili ed in questo caso respingere l’ordine al mittente.

Nel caso che i prodotti siano danneggiati o non corrispondono a quanto ordinato, contattare tempestivamente il venditore tramite i canali da quest’ultimo indicati.

Utilizzare i prodotti ordinati attenendosi rigorosamente alle istruzioni e precauzioni d’uso (quando presenti ed allegati al prodotto).

 

Modalità di restituzione:

La restituzione dei prodotti deve avvenire secondo le istruzioni che il venditore invierà tramite e-mail al consumatore.


Ogni invio diverso sarà a carico del consumatore.

Garanzia del venditore: Il venditore garantisce al consumatore l’invio dei beni conformi al contratto di vendita ed è immune dai vizi che lo rendono non idoneo all’uso a cui è destinato.


In caso di errori o fraintendimenti da parte di ambo le parti, il venditore deve contattare tempestivamente il venditore segnalando il problema. Nel caso ci sia un errore nella spedizione, il venditore garantisce la sostituzione del prodotto senza alcuna spesa aggiuntiva da parte del consumatore.
Il venditore garantisce che il prodotto spedito

La garanzia si divide in:

  • Legale:
    • è prestata direttamente dal venditore
    • obbligatoria per legge;
    • è valida due anni dalla consegna del bene;
    • è inderogabile;
    • può essere fatta valere dal consumatore direttamente nei confronti del venditore, nel caso in cui il bene di consumo presenti una difetto di conformità rispetto al contratto di vendita.
  • Commerciale:
    • è prestata dal produttore si aggiunge alla garanzia legale ed è:
    • facoltativa: ma una volta offerta diventa vincolante per chi l’ha proposta;
    • può essere libera nella durata, nell’oggetto e nell’estensione territoriale;
    • non può in alcun modo limitare i diritti del consumatore, ma può solo ampliarli.

 

Diritto di Recesso

Secondo il D.Lgs 21 del 21 Aprile 2014, il consumatore ha diritto a recedere dal contratto per qualsiasi motivo e senza dover alcuna spiegazione entro e non oltre 14 giorni dalla ricezione dei prodotti ordinati.

Il recesso può essere relativo a tutti i prodotti ricevuti (recesso totale) o ad una parte di essi (recesso parziale)

Il consumatore che intende avvalersi del diritto di recesso deve inoltrare richiesta scritta al venditore tramite Raccomandata con avviso di ricezione (o P.E.C. quando disponibile) entro e non oltre 14 giorni dalla ricezione della merce ordinata ovvero può comunicare al venditore anche tramite altri canali (telefono, email, WhatsApp, ecc.) ma a tale comunicazione deve seguire entro 48 ore una richiesta scritta inviata tramite raccomandata con avviso di ricezione.

Per agevolare il consumatore, sul Sito Web potrà essere presente un modulo di richiesta di Recesso che il consumatore deve inviare entro 14 giorni dalla ricezione della merce.

A seguito della comunicazione di recesso il venditore invierà al consumatore una email con le indicazioni per la spedizione del reso o ritiro a cura del venditore.

Foro competente

In caso di controversie, nell’interesse comune, il venditore farà delle proposte al fine di risolverle bonariamente. Nel caso in cui il consumatore non sia soddisfatto potrà agire ed il foro competente sarà quello di Cassino (FR)